Nonno Domenico fa l’esame di terza media ad 83 anni: ” l’ho fatto solo per leggere le favole ai miei nipoti”

La storia di un pensionato di Corato che ha affrontato gli orali nel Cpia 1: “L’ultima volta che ero stato in classe si stava in quattro in un banco e si usava il calamaio”. La docente: “Qui accogliamo tutti” Il coraggio arriva grazie ai nipotini: “Capita la sera che leggiamo insieme delle storie – il […]

La competizione non è per tutti e non seleziona i migliori, solo i meno sensibili

Una breve riflessione di Paolo Crepet, psichiatra e sociologo. Il professore, nel suo libro “Non siamo capaci di ascoltarli. Riflessioni sull’infanzia e l’adolescenza” (Einaudi, 2006) sostiene che: “Ti voglio bene se prendi tutti nove, altrimenti te ne voglio di meno….”Quei genitori comunicano, senza saperlo disistima. Ai bambini Abarth viene negato il diritto fondamentale che ogni […]

Imprenditore paga le scuole ai figli dei dipendenti: “non morirò con i soldi in banca”

Accade a Vicenza questa meravigliosa manovra. Il quasi ottantenne Vinicio Bulla, grande imprenditore Caltrano, afferma: “non voglio morire con i soldi in banca, voglio aiutare la comunità ed il territorio”.  Caltrano, un paese di 2.500 abitanti ai piedi dell’Altopiano di Asiago. Qui troviamo la Rivit Spa, azienda alla quale l’imprenditore ha dedicato tutta la sua […]

Paolo Crepet: non si può insegnare a scuola senza emozionarsi

“Sempre più l’educare appare disgiunto dall’emozionare. Pordenone, incontro insegnanti e genitori di bambini di scuole elementari. Invito le maestre presenti a una semplice prova. Chiedo loro, quando l’indomani passeggeranno tra i banchi, di accarezzare all’improvviso e senza motivo la testa di uno dei bimbi: otto volte su dieci quello farà un salto dalla sedia. La […]