Scoperte le cellule dell’ansia

Gli scienziati hanno trovato cellule cerebrali che sembrano controllare i livelli d’ansia nei topi. La scoperta, riportata mercoledì sulla rivista Neuron, potrebbe interessare da 1 a 5 adulti negli Stati Uniti.Ma la ricerca è una prima fase ed è utile per fare attribuzioni anche riguardo i livelli d’ansia degli individui umani. Joshua Gordon, direttore del National Institute of Mental Health, che ha contribuito a finanziare la ricerca dice: “possiamo conoscere i principali attori che regolano l’ansia nelle persone”. I disturbi d’ansia comportano un’eccessiva preoccupazione e paura che non va via.  All’intero di questi disturbi troviamo il disturbo d’ansia generalizzato,  il disturbo […]