Ipotesi di “nuovo lockdown”, più di 700 psicologici hanno contattato il premier italiano

Sono ben più di 700 gli psicologi che hanno contattato e continuano a scrivere al premier Conte riguardo la drammaticità degli “effetti collaterali psicologici” relativi al distanziamento sociale da Covid-19. E’ stato infatti dimostrato un aumento dei sintomi ansioso-depressivi, maggiori tendenze all’autolesionismo, incremento degli atteggiamenti violenti nella relazione e una significativa paura legata alla “sopravvivenza. […]