Al dormitorio di Torino porte aperte anche agli amici a quattro zampe dei senzatetto

“Asili Notturni Umberto I” di Torino è una struttura che offre senza alcuna distinzione di età, nazionalità e religione, un ricovero temporaneo e gratuito durante la notte ad individui di ogni condizione. E’ “una porta aperta a chi le trova tutte chiuse”. Vengono inoltre curate malattie da raffreddamento, di cui i soggetti che non hanno un riparo per la notte soffrono frequentemente, malattie dentarie, dermatologiche ed oculari.  Per i senzatetto, il dormitorio ha aperto le porte anche ai loro cani, compagni di vita, che fino a questo momento non potevano accedere alla struttura per questioni igienico-sanitarie. Adesso invece la struttura […]

Le popolazioni di api sono in pericolo. Diamo loro sostegno, ecco come aiutarle!

Le api hanno bisogno di tutto il nostro aiuto per sopravvivere nelle stagioni più difficili per loro: l’autunno e l’inverno. I cambiamenti climatici e l’abuso di pesticidi minacciano l’esistenza questi esseri viventi in tutto il mondo, anche in Europa e in Italia. Dall’aggiungere qualche seme di campo alle fioriere, allo scegliere prodotti che sostengono le api e gli apicultori: tutti possiamo fare qualcosa per proteggere le api, il pianeta, e quindi noi stessi.  Nel proprio piccolo, ognuno di noi può contribuire attivamente a salvare la vita di questi animali. Non solo non utilizzando pesticidi negli angoli verdi, ma anche incentivando e sostenendo un posto per loro […]

Islanda: “lavorare solo 4 giorni a settimana fa bene a lavoratori e ambiente”

Da qualche tempo sempre più Paesi del mondo stanno valutando l’opzione di ridurre la settimana lavorativa a quattro giorni anziché cinque o più, mantenendo lo stesso stipendio. L’Islanda ha già scommesso su questo regime lavorativo e i risultati di un test, durato quattro anni, dimostrano un incremento della produttività ed una minor probabilità di rischio burnout. Infatti i dipendenti hanno dichiarato di sentirsi meno stressati, vedendo diminuito il rischio burnout e migliorato il bilancio tra tempo trascorso a lavoro e quello dedicato alla vita privata. Secondo un esperto della Banca d’Inghilterra, la settimana lavorativa ridotta potrebbe soppiantare quella tradizionale entro […]

SwappaMI: il primo negozio di baratto a Milano

Si trova a Milano il primo negozio in cui si utilizza il baratto come metodo di pagamento. Il ritorno a questa modalità ha lo scopo di sottolineare l’importanza dell’usato. In questo modo, ogni acquisto viene ripagato con oggetti inutilizzati, che magari ingombrano casa o che non ci piacciono o servono più. L’iniziativa è nata da un bando per un progetto nel comune di Milano,  e dall’unione della social street di Benedetto Marcello e di Swapush, un’azienda che mediante la propria APP e sito internet si propone di organizzare occasioni di scambi e shopping a costo zero. Il progetto nasce da […]