Pet Therapy: la casa di riposo adotta Dolly, una nuova compagna a quattro zampe.

Dolly è una gattina tigrata di 4 mesi, abbandonata davanti ad una clinica veterinaria e poi portata nelle colonie feline Lav del territorio. Successivamente ha trovato il suo lieto fine, è stata adottata, infatti, dalla casa di riposo “Sodalizio di San Martino” di Perugia. Tra i corridoi e le camere troverà tanto amore e porterà agli anziani compagnia, diventando una vera mascotte di questa grande famiglia.

La gattina è stata consegnata dallo Sportello a 4 Zampe grazie all’adesione della struttura alla campagna promossa dalla Provincia di Perugia “Adotta un gatto”.

La campagna si unisce ai benefici della Pet Therapy, una forma di terapia in cui viene sollecitata l’immediata espressione delle emozioni.
Gli animali (cani, cavalli, delfini e gatti) possono aiutare molti pazienti a migliorare nelle aree emotive, sociali e comportamentali.

E’ ormai appurato come la compagnia di un pet per gli anziani ne migliori in maniera considerevole la qualità di vita, stimolandone il benessere sia fisico che psicologico. Inoltre, la sua compagnia contribuisce a lenire il senso di solitudine che spesso provano le persone anziane ed il prendersene cura promuove la percezione di sè come persone ancora utili e attive.

Il Sodalizio di San Martino rappresenta la prima struttura che ha aderito a questo progetto. Un’assistente sociale che fa parte della struttura ha riferito che da dieci anni danno agli anziani la possibilità di tenere nel proprio alloggio un animale domestico, e per quanto riguarda Dolly, tutti gli ospiti potranno andare a trovarla nella sua sistemazione per giocarci, farle compagnia e darle da mangiare.

Gli anziani hanno accolto benissimo la nuova mascotte, mettendosi in coda per farle qualche coccola e farsi allietare le giornate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.