Piattilandia: quando i fondali marini diventano arte pura

Petra Regina Lio, creatrice del bellissimo brand “Piattilandia”, fin da ragazza ha abitato a Berlino con il sogno di poter vivere un giorno in Italia.

Questo sogno si è avverato più di dieci anni fa con il suo trasferimento in Toscana. La sua valigia era composta di passione per il paesaggio, la natura e l’artigianato toscano. Ha da sempre nutrito un grande amore per l’arte di arredare la casa.

Da sempre affascinata per la scelta di mobili e accessori che mettessero in risalto l’aspetto romantico.
A proposito di sé ci racconta:
“Nella mia casa la cucina ha sempre rappresentato il centro del mio piccolo mondo domestico. E in cucina la regina è sempre stata senza dubbio la tavola: una bella tavola apparecchiata con amore, con tutti i decori e le meraviglie dell’arte toscana messi al posto giusto”.

Da molti anni lavora in ufficio come dipendente e nel 2020 realizza il suo grande progetto artistico. Il suo obiettivo è quello di portare la bellezza della natura sulla tavola delle persone, “chiunque abbia voglia di godersela”. A tavola, da soli o in compagnia, creando un ambiente gradevole utile al benessere di noi umani.

Apparecchiare una tavola portando dei bei piatti è per me fondamentale per la riuscita di ogni pranzo/cena, ogni occasione passata insieme dovrebbe trasformarsi sempre i qualcosa di unico“.

Raggiungili curiosamente passando a trovarli su Instagram: Piattilandia 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.