Fiorenza Gorini: l’artista dell’arte figurativa e dei paesaggi

Fiorenza Gorini, dopo essersi laureata in lingue e letterature straniere decide di esercitare la professione di insegnante per alcuni anni.
Nel 2006 decide di trasferirsi con la sua famiglia negli Stati Uniti, vicino San Francisco, ed è li che per caso inizia la sua attività artistica.
Si ritiene una persona fortunata per aver conosciuto degli insegnanti “molto validi” che nel corso degli anni l’hanno portata a interessarsi di tecniche pittoriche e soggetti diversificati.
Nel corso degli anni la pittura di paesaggi, insieme alla pittura figurativa, le hanno permesso di sperimentare diversi approcci stilistici rendendo il suo lavoro estremamente personale.
A tal proposito ci racconta:
L’olio è sicuramente il mio mezzo pittorico d’elezione anche se recentemente ho riscoperto l’acrilico. Di qualunque strumento si tratti, mi piace che ogni pennellata sia il più essenziale ed espressiva possibile; questo a prescindere dal soggetto.
Ogni dipinto, si tratti di un paesaggio o figurativo, che emerge da uno sfondo astratto, nasce da un’esigenza di originalità e diventa fonte di inspirazione purché sia frutto di un processo creativo, unico ed eccitante. Spero di produrre sorpresa ed interesse nello spettatore“.
Oggi, a distanza di anni, il lavoro di quest’artista inizia a ricevere riconoscimenti sia a livello locale che internazionale. E’ stata infatti più volte selezionata in esibizioni di gallerie locali ottenendo menzioni onorevoli. Una rivista locale “Thesixfifty” l’ha menzionata nel 2019 tra i migliori artisti emergenti della Bay Area.
A tal proposito aggiunge:
“Tre miei dipinti sono stati utilizzati come copertina della rivista “International Salsa Magazine”. Altri sono stati inclusi nel catalogo online “Premio Viviani”.
Per visionare le meravigliose opere dell’artista vai sul suo profilo Instagram: artedifiorenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.