Il libraio che offre un servizio per anziani: “leggo storie al telefono per combattere la loro solitudine”

 

A seguito di questi mesi di Lockdown molto faticoso, che ha colpito soprattutto gli anziani e il loro senso di solitudine, è arrivato un importante progetto da una libreria spagnola che ha previsto la possibilità di sollevare dalla solitudine molti anziani. Il tutto è stato effettuato proprio attraverso la materia prima della libreria: la lettura.

La Biblioteca Soto del Real ha infatti messo a disposizione un servizio di lettura telefonica proprio per dare sostegno agli anziani soli. Tutti amano le storie, i racconti e, la lettura  è spesso un momento di leggerezza, condivisione, e di contatto con qualcuno o qualcosa.

Il progetto ha preso il nome di “Biblioterapia per anziani” ed è attivo da molti anni presso questa libreria. Quando non c’era il lockdown i volontari andavano direttamente nella case di riposo per stare con gli anziani, leggere con loro delle storie e accompagnando il tutto con strumenti musicali.

Ad oggi, il servizio è stato tramutato in qualcosa di telefonico settimanale, ogni volontario si accorda con un anziano su cosa preferisce che gli venga letto, in base ai gusti personali.

 

Juan Sobrino, il responsabile del servizio, ha raccontato al quotidiano spagnolo El Pais:

“Usiamo il telefono e i libri per combattere l’isolamento sociale, finché non si potrà tornare di nuovo a leggere dal vivo nelle residenze per anziani”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.