Copenaghen: la città che sta piantando alberi ovunque per raccogliere frutta gratis

Città particolarmente green ed evolute si stanno sempre più riappropriando si spazi cittadini. L’attualissima idea di Copenaghen offre a tutti i cittadini la possibilità di cogliere frutta fresca direttamente dagli alberi quando si va a lavoro o si torna a casa, per un sano spuntino quotidiano.

Un aumento netto del verde urbano, la città è stata riempita di mele, cespugli di mirtilli e more, frutta locale che solitamente cresce spontanea nel Paese come accade nell’Amare Nature Park.

Tutte le piante sono state attivamente inserite in molte aree verdi della città oltre che nelle aree giochi dedicate ai bambini.

Obiettivo primo dell’amministrazione e che la popolazione si possa riavvicinare ai sapori della natura locale con cibi sani. Condurre la popolazione ad utilizzare con maggiore frequenza cibi già salutari e meno tossici, sostituendo per esempio le solite merendine con della sana frutta fresca appena colta.

Tra i promotori dell’iniziativa c’è Astrid Aller, consigliera comunale che racconta:

“Molti cittadini non hanno un giardino e non possono insegnare ai propri figli come con la natura si può convivere per trarre beneficio e migliorare la propria alimentazione.

Inoltre, vogliamo che la città sia un luogo da vivere, non uno spazio in cui muoversi solamente per cercare parcheggio. Con spazi pubblici dove sentirsi bene, come a casa; che diano un senso all’idea di bene collettivo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.