La scuola irlandese al posto dei compiti assegna ai bimbi atti di gentilezza

Siamo in Irlanda, compiti di scuola all’avanguardia che prevedono atti di gentilezza da parte dei bambini. I compiti quotidiani e quelli della vacanze vengono sostituiti da missioni di gentilezza da fare ogni giorno.

La scuola irlandese che prima di tutte ha avviato l’iniziativa è la Gaelscoil Mhichíl Uí Choileáin situata a Clonakilty. Il progetto è già attivo da tre anni ed ha previsto l’abolizione dei compiti delle vacanze invernali sostituendoli con dei compiti pratici di gentilezza quotidiana.

Ma quali sono gli atti di gentilezza assegnati?
  • Lunedì: impegnarsi nel chiacchierare e scambiare due parole gentilmente con una persona anziana;
  • Martedì: i bambini vengono invitati ad aiutare un membro della propria famiglia in qualsiasi attività;
  • Mercoledì: gesti di gentilezza a scelta da condividere con chi si vuole (Amici, parenti, sconosciuti..)
  • Giovedì: dedicarsi gentilmente a se stessi, per il loro benessere emotivo, fisico e spirituale.

In abbinamento a queste attività ogni bambino doveva avere un personale diario: “diario della gentilezza” su cui annotare tutto quello che avevano fatto o scelto di fare.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.