Studiare danza a più di 50 anni? Si, è possibile e fa benissimo

A parlarne è la Royale Academy of Dance che con i suoi cigni argento ha dimostrato quanto faccia bene al corpo ed alla mente.

E’ un’idea molto utile, che consente di incrementare la socializzazione, tenersi in forma e allenare oltre che il corpo anche la mente. L’idea di aprire le lezioni di danza anche alle persone con più di 50 anni nasce presso questa scuola di danza che, ha dato vita ai “cigni d’argento”, ovvero tutte le allieve e gli allievi over 50.

Gli allievi hanno età variegate e, ve ne sono anche alcuni che hanno più di 80 anni. La maestra Carla Steenkamp Sheills è riuscita ad insegnare in più di 100 corsi tra Dorset e Somerset.

 “Forse l’aspirazione di essere un “ballerino” era irraggiungibile prima, ma ora sta diventando accessibile” ha spiegato Carla Steenkamp Sheills.

I cigni d’argento si ritrovano insieme nella sala del Bull Hotel di Biport, infossando tutto l’abbigliamento tipico dei ballerini classici (calzamaglia nera, gonna di raso, scarpette, capelli alti…) . Testa alta, mento in su e piedi tirati. Tutte si esibiscono, nonostante l’età, con grande eleganze e fierezza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.