Fibromialgia: la patologia delle emozioni non espresse

La fibromialgia è una patologia che prende sempre più piede nel nostro universo. Non esistono cure a questa dolorosissima malattia.

Le cause di questa patologia sono oggi sconosciute, ma pare vi sia un’interessante correlazione tra questa sindrome e l’alessitimia, ovvero l’inespressione emotiva. Pare infatti che le emozioni non espresse possano avere una manifestazione corporea più o meno intensa in termini di dolore.

Stiamo dunque parlando una una forma di somatizzazione significativa per tutto il corpo. Il corpo è perennemente bombardato da sintomatologie dolore.

La fibromialgia si manifesta inizialmente con dolori localizzati. Stiamo parlando di un dolore costante, quotidiano e non classificabile come infiammazione di tessuti.

Cos’è e quali sono le cause?

Stiamo parlando di una malattia reumatica che intacca muscoli e causando un aumento della tensione muscolare. I principali punti di dolore sono: le spalle, il cingolo pelvico, i polsi, le cosce, le braccia e la colonna vertebrale.

Rientra tra i Disturbi del sistema muscoloscheletrico e del tessuto connettivo. E’ uno di quei disturbi che prevedono un’alterazione tra sistemi del nostro organismo (sistema periferico, immunitario, endocrino, neurovegetativo e nervoso centrale). E’ per questo che rientra in quelle che definiamo sindromi somatiche funzionali.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.