Scuola per cani poliziotto sceglie solo animali dei canili

Siamo ad Asti, in Piemonte.  Sono stati scelti 14 cani su 2000 presi nei canili di tutta Italia: «Fiuteranno la droga»

Siamo per la precisione nel carcere di Asti, diretto da Elena Lombardi Vallauri, unico Centro italiano per addestrare i cani della Polizia Penitenziaria a cercare droga per poi smistarli nelle carceri italiane.

Ci sono stati molti commendi ironici e svalutanti: «Da una galera a un’altra», ma non è vero. I rapporti che si sviluppano tra i cani e gli addestratori hanno un margine di affettività molto elevato. Hanno ampi spazi a disposizione in cui correre, giocare e stare a contatto tra di loro. 

Il corso di addestramento si è concluso da pochi giorni proclamando un primo classificato di nome “Ciuccio”, un pitbull con macchie bianche e marroni. Il primo classificato sarà proprio affidato al carcere di Asti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.