Il circo tedesco sostituisce gli animali con gli ologrammi, senza crudeltà

Senza gabbie, ma con animali che affrontano cerchi infuocati, sperimentano acrobazie, utilizzano apparecchi di giocoleria. Stiamo parlando del Roncalli Circus, il primo circo ad aver utilizzato gli animali sotto forma di ologrammi.

E’ da un anno che il circo tedesco rifiuta l’utilizzo ed abuso di animali. Ma già da prima il Roncalli aveva in pista solo pony e cavalli, per cui si era già aggiudicato la propria virtuosità.

 

Finalmente si è sempre più stufi di vedere animali sedati, maltrattati e rinchiusi in gabbie minuscole, lontani dal proprio habitat animale.

Nel Roncalli vi sono 11 proiettori che trasmetto ologrammi di animali colorati e meravigliosi; gli spettatori hanno modo di vedere tigri, eleganti e tanti altri animali unici.

Questo circo è stato fondato nel 1976 ed è stato anche il primo circo ad esibirsi nella Germania dell’Ovest.

Tra i prossimi obiettivi c’è anche quello di diventare plastic free e questi ci piace tantissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.