“Sono sola, vorrei parlare con qualcuno”: nonnina 90enne chiama i Carabinieri nella notte di Natale

L’anziana, novantenne e con disabilità, ha ricevuto la visita dei carabinieri della stazione locale che le hanno fatto compagnia per buona parte della serata.

Accade a Marano, un comune a nord di Napoli, in un giorno non qualsiasi, ma la notte di Natale.

La donna decide di chiamare i Carabinieri perchè i figli vivono lontani da anni e così lei è costretta a trascorrere le giornate in solitudine. La solitudine di questa nonnina riempie le sue giornate di angoscia. Soprattutto in una sera importante come quella di Natale, in cui il calore della famiglia è un motore molto forte, ha deciso di chiamare le forze dell’ordine, sicura che qualcuno avrebbe risposto.

“Voglio solo parlare un po’, sono sola, i miei figli sono lontani”: queste sono le meravigliose parole della nonna. Il grido d’aiuto della anziana signora è stato accolto dai carabinieri, che hanno deciso così di spendere parte del loro turno natalizio proprio a casa della signora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.