“Zombie Boy” morto suicida a 32 anni. Lady Gaga: “serve più salute mentale !”

Rick Genest, modello molto tatuato noto come Zombie Boy, è morto all’età di soli 32 anni.

Era famoso per i suoi tatuaggi e per le comparse musicali accanto della nota cantante Lady Gaga. Video virale è stato quello di “Born This Way” nel 2011.

Il corpo è stato ritrovato nel suo appartamento di quartiere a Plateau-MOnt-Royal a Montreal, in Canada, nella giornata di mercoledì.

Il modello era apparso in numerose campagne pubblicitarie per marchi di moda famosi come GQ e Vogue.

A tal proposito, Lady Gaga afferma di avere il “cuore spezzato” e chiede maggiori informazioni rispetto alla salute mentale del ragazzo.

Ha detto: ” Il suicidio dell’amico Rick è oltre ogni limite di sofferenza: dobbiamo lavorare di più per modificare la nostra cultura, portare più salute mentale e cancellare lo stigma presente”.

Cosa porta al suicidio? 

Il suicidio è un argomento tabù di cui si parla molto poco, la società cerca di combatterlo ma i media ne parlano molto poco. Il fatto che persona a noi molto cara decida di togliersi la vita non sempre è qualcosa di comprensibile. Accettare che una persona che si amava abbia deciso di dire basta è davvero difficile per la mente umana.

Capita ormai troppo spesso che, alcune persone considerino il suicidio come unica e sola soluzione ad una situazione difficile da superare. A volte, emozioni negative come distacco relazionale, la perdita di un parente, il dolore per la fine di una storia d’amore, possono fungere da motivi scatenanti.

Tutti viviamo momenti dolorosi che sembrano impossibili da risolvere, ma c’è chi più resiliente riesce a superarli e chi no.

Ma cosa porta queste persone ad optare per il suicidio? 

Una malattia che si correla alla possibilità di suicidarsi è la depressione. Oltre ad essere una delle malattie più comuni al mondo, crea stati emotivi talmente negativi che facilitare la messa in atto di pensieri suicidari. Molte volte, coloro che contemplano l’idea di togliersi la vita, sono ignari del fatto che sono immersi in una profonda depressione.

E’ proprio questo che porta Lady Gaga ad affermare l’importanza di incrementare la tutela della salute mentale all’interno della nostra cultura. L’importanza della salute mentale non è meno dell’importanza che diamo alle questioni organiche e corporee. E’ l’evento della morte di “Zombie Boy” ne è una conferma.

Non abbiate il timore di dedicare una piccola parte della vostra vita alla vostra igiene mentale ed alla vostra salute psico-fisica.

 

 

 

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *